Ecco le principali novità del carnevale di Putignano 2020

Una delle manifestazioni più attese di tutto l’inverno pugliese è senz’altro il Carnevale di Putignano di cui il b&b beby in Viaggio è posizionato al centro del percorso; un evento a livello internazionale che attira turisti da tutta Europa e anche oltre.

Giunta quest’anno alla sua 626a edizione viene considerato il carnevale più lungo d’Europa. Comincia il 26 di dicembre con un evento teatrale in piazza, dove vari gruppi di proppaginanti, si esibiscono in divertenti scenette in dialetto putignanese, dette PROPPAGINI, dove la satira su eventi politici locali e nazionali, fanno da tema conduttore.

Quest’anno le sfilate sono 5 o meglio il 9 il 16 il 23 e il 25 febbraio e poi l’ultima il 29 febbraio.

Mentre le sfilate di domenica 9 e 16 febbraio saranno di mattina alle ore 11, quella di domenica 23, a causa della visita del Papa a Bari in mattinata, sarà di pomeriggio alle 15. E quella di martedì grasso, 25 febbraio sarà alle ore18.

La novità di quest’anno, invece, è l’evento di sabato 29 febbraio serata di solito, dedicata alla Pentolaccia. Non sarà una vera e propria sfilata di carnevale ma l’esposizione dei carri lungo le strade principali del centro di Putignano. Un evento affiancato da spettacoli musicali, animazione, balli, artisti di strada, concerti. Per non parlare dei vari ristoranti della zona che, per la cosiddetta serata della Pentolaccia, organizzano cena con ballo e rottura della Pentolaccia.

Ma anche la partenza della sfilata da vari punti del percorso;

L’eliminazione delle transenne;

E tanto altro che verrà svelato nei prossimi giorni.

 

I biglietti per il Carnevale di Putignano

 

  • Biglietto intero (da 14 a 64 anni): 10€
  • Biglietto ridotto (over 65, accompagnatore disabile): 7€
  • Biglietto serale (il 9-16-23 febbraio, dalle ore 18:00): 6€
  • Gratuito: bambini fino a 14 anni e disabili

I biglietti saranno acquistabili a breve su Vivaticket, e nei suoi 1.300 punti su tutto il territorio nazionale.

Ma cosa fare a carnevale a Putignano

oltre ad assistere alla sfilata e prenderne parte integrante grazie all’ abolizione delle noiose transenne che rendeva lo spettatore immobile e poco partecipe all’evento?

Putignano avrà tanto da visitare in occasione del Carnevale, come mostre itineranti, stand gastronomici, spettacoli lungo il percorso mascherato sia prima che dopo la sfilata.

E se dovesse piovere al Carnevale e la sfilata viene annullata per non rovinare i manufatti di cartapesta?

Si potrà sempre visitare il Museo diffuso del Carnevale con visita agli hanger dove i carri, oltre ad essere costruiti, vengono anche custoditi tra una sfilata e l’altra. Poi si potrà visitare “il palazzo del Principe”; scoprire le varie e antiche chiese di cui il borgo antico di Putignano è pieno; esplorare il sottosuolo con la Grotta del Trullo di Putignano che è proprio una grotta carsica a cui si accede tramite un antico trullo; o visitare la Grotta di San Michele in cui vi è un’antica chiesa ricavata proprio nella grotta.

Cosa fare 3 giorni a Putignano

Se decidi di concederti una breve vacanza

Oltre a visitare Putignano stessa, che ha un borgo antico caratteristico, il paese gode di una posizione strategica in Puglia perché dista appena 10 km dai i trulli di Alberobello , o 5 km dalle Grotte di Castellana e permette anche di raggiungere Polignano a Mare , Fasano o Monopoli in 20 minuti di strada ma si può raggiungere anche Matera in 50 minuti di strada godendo di un paesaggio incredibile strada facendo.

Cosa aspetti a prenotare il tuo soggiorno a Putignano per il Carnevale?

E se poi vuoi chiedermi se ho ancora disponibilità o consigliarti al meglio su dove soggiornare, chiamami al 3496177560.

E…come dico sempre io: una bella vacanza, breve o lunga che sia, non la si attende, la si organizza!!!

Per chiamate, whatsapp, sms cell. 3496177560 Chiama ora!

o invia la tua richiesta di disponibilità completando i campi qui sotto