Cos’ha decretato ieri sera l’orso?
festa dell'orso e le previsioni meteo

Cos’ha decretato ieri sera l’orso?

Eeeh…sarà lungo l’invero! Ma non vi preoccupare, ho guardato il meteo storico degli ultimi anni e come di dice da queste parti : “ sono tutte chiacchiere!”

Ma ora ti spiego meglio in cosa consistono queste “chiacchiere”.

A Putignano, al centro della Puglia, il 2 febbraio di ogni anno, si svolge la festa dell’Orso.

 

Ma cos’è? In pratica è un antica festa contadina che forse, a modo suo, indicava i tempi migliori per la semina.

Sicuramente anche dalle tue parti, si usa decretare le previsioni meteorologiche in base al meteo del 2 febbraio:

se piove o c’è il sole.

Ognuno la interpreta a modo suo. Veramente anche io sono confusa a riguardo ma a Putignano funziona cosi:

Se il due febbraio è bel tempo, si dice che l’orso si prepara il pagliaio per un inverno ancora lungo

Se il due piove, l’orso non esce dalla tana e l’inverno finirà presto.

Ma non ci si ferma a questo antico detto, ma lo si porta proprio in scena tra le strade e le piazze del centro storico con un corteo ricco di indigeni, figure mitologiche e il tanto orso “meteorologo”.

 

Il corteo  termina, poi, in Piazza Plebiscito con un vero e proprio spettacolo teatrale in parte interpretato in dialetto locale, con l’orso brutto e l’orso buono.

Ieri sera la

“Hybris compagnia teatrale”

 che si occupa da anni di portare in scena la festa dell’orso ha magistralmente interpretato questo spettacolo il cui tema è stato: “ Di veleni muore la natura”. Si parlava della famosa  xilella che sta uccidendo tanti alberi di ulivo secolari in Puglia e questa povera terra nostra i cui problemi sono causati dall’uomo stesso, interpretato dall’orso brutto con tanto di pompa per diserbanti in spalla.

In fine arriva sul palco l’orso buono che decreta se l’inverno sarà ancora lungo o corto.

Bene, l’orso ha decretato che l’inverno sarà lungo perché ieri abbiamo avuto una domenica 02/02/2020 di sole splendida e non affatto fredda.

Ma tranquilli: lo scorso anno il 2 febbraio è stata una giornata fredda con pioggia, nevischio. Abbiamo avuto un inverno lunghissimo a tal punto che maggio è stato il più piovoso degli ultimi anni. E noi, che in Puglia, siamo abituati ad andare al mare già da fine aprile, abbiamo patito questo tempo grigio e piovoso

Quindi, come si dice da queste parti, “ non fare sangue marcio” e fai come me, guarda fuori dalla finestra e vivi alla giornata senza inutili ansie per non soffrire di meteoropatia anche solo al pensiero di un inverno lungo.

Per chiamate, whatsapp, sms cell. 3496177560 Chiama ora!

o invia la tua richiesta di disponibilità completando i campi qui sotto

Rispondi