Sai cos’è il giovedi dei cornuti a Putignano?

Sai cos’è il giovedi dei cornuti a Putignano?

Sai cos’è il giovedi dei Cornuti a Putignano?



E’ l’ultimo giovedi del Carnevale di Putignano che precede il fine settimana con conseguente martedi grasso.


E cosa succede a Putignano? Si elegge il Cornuto dell’anno.

Un uomo, che per un motivo x, si è distinto durante tutto un anno per meriti lavorativi, politici, professionali ma anche goliardici e di gran fortuna o c@@o come quello che ha distinto il cornuto di oggi.

 

A Putignano, ma penso in tutta la Puglia si usa dire, “SEI UN GRAN CORNUTO” a qualcuno che se la sa cavare in qualsiasi situazione, è dotato di un’intelligenza furba per cui se fa qualcosa riesce a farla franca.



Lo scorso anno, il gran cornuto 2019 venne nominato Antonio Decaro sindaco di Bari che a quanto pare è molto stimato dai baresi. Si sente spesso parlare di lui perché è un politico che scende in piazza, un politico che ascolta, un politico tra la gente e per la gente. Non sto facendo campagna elettorale. Io non so neanche se Decaro sia  di destra o di sinistra. E vuoi sapere come la penso sulla politica, per me non conta il movimento, ma la persona. E Decaro è uno che piace alla gente, insomma un Gran Cornuto.


Questa mattina era presente anche lui alla nomina del Gran Cornuto 2020 per passare il testimone, cioè un gran paio di grandi corna.

E a chi è stato insignito del titolo? Ad Uccio De Santis.

Chi è Uccio De Santis?

 

Eee…era un ragioniere che da bambino ha sempre amato lo spettacolo e le recite scolastiche. Cosi nel 1998 comincia la sua carriera televisiva dal programma di barzellette “La sai l’ultima” e poi a seguire un programma di cortometraggi di barzellette “Mudù” che ancora va in onda tutti i giorni su Telenorba , la più grande tv del sud Italia, ma anche tante piccole interpretazioni con film di spessore nazionale.



Insomma Uccio è molto amato dal suo pubblico per la sua simpatia. Perché cornuto dell’anno 2020? Perché il 31 dicembre ha avuto un incidente spaventoso da cui ne è uscito miracolato e nella tragedia ha saputo trovare il sorriso ma anche “accrescere la sua fama senza calcare il palcoscenico”. Questa la motivazione della confraternita dei cornuti.

E qui trovi le foto del momento che ho scattato alla tv di casa mia.



Sono mamma di 3 ragazzini e alle 7 e 30 del mattino tra colazione e urla da “cacciare” per vestirsi e andare a scuola in orario, non è che potessi essere per strada in attesa dell’incoronazione, a scusate. “incornazione” di Uccio col passaggio di consegne. Ma è stato trasmesso in diretta al tg norba delle 7 e 30 del mattino.

Che volete di più . Ho fatto delle foto in prima fila con “l’esclusiva”😁😉 diciamo che aver poi postato queste foto su facebook mi ha permesso veramente di avere l’anteprima della notizia, senza la fatica di un giornalista😨. Va beh scherziamoci su😁, con tutto il rispetto per i giornalisti🧡.

E tu sei mai stato a Putignano in occasione di tale manifestazione? Ti avviso, se la mattina del giovedi dei cornuti soggiorni al b&b BeBy in Viaggio e alle 6 ti sveglia una lagna trasmessa dalle radio per le strade del centro di Putignano, sappi che sei capitato nell’unico giorno dell’anno che questo tipo di risveglio disturba gli ospiti e i paesani.

Il prossimo anno devo ricordarmi di avvisare i miei ospiti perché quello che è andato via stamattina mi ha chiesto:

“ Ma cos’era quella lagna? Mi ha svegliato alle 6.”

Gli ho spiegato cosa fosse e mi ha detto:

“se mi avesse avvisato avrei usato i tappi per le orecchie, da quando ho soggiornato in un albergo su una ferrovia e non ho chiuso occhio tutta la notte, li porto sempre con me!”

Accidenti, a saperlo l’avrei avvisato!!!

Per chiamate, whatsapp, sms cell. 3496177560 Chiama ora!

o invia la tua richiesta di disponibilità completando i campi qui sotto

Rispondi