Waooo, sapete chi mi ha scritto poco fa per chiedermi come stessi?

Waooo, sapete chi mi ha scritto poco fa per chiedermi come stessi?

Leggete un po’:

你好吗,在Covid-19上要当心,我一直祝你一切顺利

(Traduzione :Come state, attenzione su covid-19, vi auguro sempre tutto il meglio)

Yung , il mio ospite cinese chef di Taiwan. È stato al B&B BeBy in Viaggio proprio un anno fa in occasione del suo tour gastronomico in Italia

E’ stata una bella sorpresa per me, sapere che resto nel cuore degli ospiti che soggiornano anche solo una notte, è bellissimo.

Vero anche che, con quest’ ospite ho offerto un servizio un po’ più di B&B che consiste,di solito, nel pernottamento e colazione. Cioè, l’ospite arriva, fa il check in, gli si da le chiavi e le informazioni basilari sull’ appartamento, dove mangiare e cosa visitare e poi la mattina dopo va via, di solito senza salutarsi (non amo gli addii) lasciando le chiavi nella toppa della porta.

Cosa gli ho offerto di più? L’ho accompagnato a visitare un caseificio a pochi metri dal B&B BeBy in Viaggio.

Del soggiorno di questo ospite cinese, ho già raccontato proprio un anno fa quando giovedi Santo del 2019, mi prenotò una stanza alle 10 di sera. Arrivò intorno alle 23. Gli andai incontro per poi accompagnarlo al box auto dove parcheggiò l’auto noleggiata in aeroporto a Bari.

Mi raccontò che arrivava da Palermo, aveva trascorso 10 giorni in giro per la Sicilia, era un chef di Taiwan e amava viaggiare  per degustare la cucina e i prodotti locali.

Della Sicilia era rimasto estasiata per i cannoli siciliani. Non so se li hai mai assaggiati, ma hanno una crema alla ricotta fantastica che solo in Sicilia ha quel sapore lì.

Credo  che Yhang amasse i prodotti caseari italiani infatti il mattino dopo mi chiese di visitare un caseificio.

Yhang me lo ricorderò per un rimpianto che ho: non avergli cucinato un piatto di orecchiette e cime di rape, come mi chiese, forse per prendere spunto per il suo lavoro.

Va beh, ormai è andata… Ma risentirlo oggi via whatsapp, mi ha fatto proprio piacere e dato una carica in più in questo periodo in cui il turismo è di già in forte crisi economica.

Io sono un piccolo modesto B&B, ma leggo, nei vari gruppi facebook, di colleghi che del turismo ne hanno fatto la loro principale attività, le continue  cancellazioni di soggiorni non solo per Pasqua (ormai alle porte)e i prossimi  i Ponti primaverili, ma anche ormai per le vacanze estive.

E tu in questi giorni di forzato arresto domiciliare, stai già sognando le vacanze per la prossima estate? Vorrei darti un consiglio,

SCEGLI L’ITALIA.

 Abbiamo tantissime bellissime regioni, città, parchi, montagne, laghi,isole, mari che sicuramente non avrai visitato. Ripartiamo col dare fiducia e forza al nostro paese perché io credo che in questo mondo come dice un antico proverbio, “Aiutati che Dio ti aiuta”.

Insomma: SE NON TI AIUTI DA SOLO NON TI AIUTA NESSUNO.

Triste ma vero, l’atteggiamento dell’Europa di questi giorni nei confronti dell’Italia, ne è la conferma.

Quindi resta in Italia, viaggia in Italia, sostieni l’Italia e coraggio Italia ce la faremo!!!

Per chiamate, whatsapp, sms cell. 3496177560 Chiama ora!

o invia la tua richiesta di disponibilità completando i campi qui sotto

Rispondi